25 Novembre 2020  11:02

Buone performance per Valcucine e Driade (ma il bilancio resta rosso)

ARIANNA SORBARA
Buone performance per Valcucine e Driade (ma il bilancio resta rosso)

Logica Celata di Valcucine

Bilancio consolidato 2019 in perdita di 5 mln di euro per Italian Creation Group. Aumentano i ricavi.

Come si legge su Affari & Finanza di La repubblica, Italian Creation Group, fondata da Giovanni Perissinotto, che raggruppa i marchi Driade, FonatanaArte, Valcucine e Toscoquattro, chiude il 2019 “con un bilancio consolidato in perdita di 5 mln di euro dopo il passivo di 9,1 mln del 2018 e quello ordinario è stato anch’esso segnato da un rosso di 1,6 mln, rinviato a nuovo, in miglioramento tuttavia dal disavanzo di quasi 13 mln dell’anno prima”.Quello che il quotidiano evidenzia è che, nonostante i ricavi non siano in linea con il piano strategico approvato nel 2018, il margine operativo lordo (ebidta) negativo per 638 mila euro “è migliore delle aspettative, e la perdita operativa di 5,3 mln si è ridotta di circa 3,5 mln rispetto all’esercizio precedente”. I ricavi sono passati da 50,8 a 53,2 ml con i marchi Valcucine e Driade che hanno avuto buone performance rispettivamente il 58,1% del totale e 21,4%.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 07 Dicembre 2020
    Raccontare storie
    Questo che avete tra le mani è il terzo appuntamento dedicato all’innovazione e al design, esempio concreto dei passi...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy