16 Maggio 2018  10:37

Una App per il lavaggio condiviso ‘conquista’ BSH

Roberta Broch
Una App per il lavaggio condiviso ‘conquista’ BSH

Maurizio Bernardi, Cfo di BSH Italia

È uno dei progetti presentati dagli studenti del corso di laurea in Food Marketing dell’Università Cattolica di Piacenza, con cui collabora il gruppo tedesco

Lo spirito imprenditoriale è un aspetto decisivo per emergere, oggi più che mai, fin dall’Università. Lo dimostra il progetto di creazione di una App dedicata al ‘lavaggio condiviso’ presentato dagli studenti del corso di laurea in Food Marketing dell’Università Cattolica di Piacenza, che ha attirato l’attenzione di BSH. Come riportato dal Corriere Economia, Homewash, questo il nome della App, mette in contatto studenti che vogliono lavare i propri capi con una spesa ridotta e famiglie disponibili a condividere la propria lavatrice, come una sorta di Airbnb del lavaggio. È stato uno dei progetti messi a punto dagli studenti, la cui sfida era inventare da zero un’azienda innovativa, sostenibile e attenta al consumatore.

Ha commentato a riguardo Maurizio Bernardi, Cfo di BSH Italia, supervisore del percorso: “Si tratta di creare una possibilità di occupazione attraverso nuove iniziative imprenditoriali. La App per la condivisione della lavatrice ha destato il nostro interesse. Siamo in una fase ancora esplorativa, ma l’approccio dell’azienda è dire: potenzialmente ci potremmo investire, lavoriamoci insieme”.

Contenuti correlati : Food Marketing Università Cattolica Piacenza BSH Maurizio Bernardi

ACCADDE OGGI

  • 27 Maggio 2005
    Aeg-Electrolux: on line il nuovo sito internet
    Il sito internet di Aeg-Electrolux si rinnova in questi giorni ed è consultabile al nuovo indirizzo www.aeg-electrolux.it. Nei prossimi mesi toccherà anche al marchio Zoppas.