11 Aprile 2020  09:55

"Riapriamo il Made in Italy"

ARIANNA SORBARA
"Riapriamo il Made in Italy"

Ecco il manifesto di FederlegnoArredo per la ripartenza del settore

“Riapriamo il Made in Italy”. È questo il messaggio forte e chiaro che FederlegnoArredo manda a Governo e Istituzioni per programmare e ufficializzare la riapertura dell’intera filiera del legno-arredo. Fondamentale riaprire anche i negozi di mobili, arredo, bagno, illuminazione, ufficio ecc... nel pieno rispetto delle regole di sicurezza. L’obiettivo è evitare di perdere ordini e relazioni internazionali che rischiano di favorire competitor attualmente aperti come Germania e Francia.

Emanuele Orsini, presidente di FederlegnoArredo, ha così commetto la situazione: “A marzo l'insoluto della filiera #legnoarredo è stato del 30%. Senza un appoggio concreto ad aprile arriverà al 70%. A rischio ci sono migliaia di posti di lavoro. La nostra filiera ha bisogno di ripartire piano piano, ma con tempi certi. Noi siamo pronti: possiamo farlo, in modo controllato, anche insieme ai sindacati. L'importante è riaccendere il motore”.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 29 Giugno 2020
    Una nuova linfa
    “È nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato”.
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

ACCADDE OGGI

  • 25 Gennaio 2016
    Al via “I Love XXL”
    Ancora una volta Centro Edile Quartarella (Altamura- Ba) promuove, in collaborazione con un produttore, un concorso di idee rivolto a studenti, architetti...

Ricevi la Newsletter!

Bagno

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy