02 Aprile 2020  12:58

Desivero cresce a doppia cifra

ARIANNA SORBARA
Desivero cresce a doppia cifra

Nino Piredda, CEO di Desivero

La piattaforma digitale di servizi e prodotti di termoidraulica e arredo bagno ha chiuso il 2019 a +86%

Desivero, la prima piattaforma digitale di servizi e prodotti per il consumatore nell'ambito della termoidraulica e dell'arredo bagno, chiude il 2019 con una crescita generale e lancia la sfida dell’internazionalizzazione, aprendo i propri servizi al mercato francese. Nel 2019 al +86% di fatturato rispetto all’anno precedente (4,2 milioni di euro) corrisponde un aumento degli utenti (+37%) per un totale di un milione di visitatori e delle spedizioni, che hanno toccato quota 5.000 (+70%). Risultati positivi anche per gli interventi e i servizi tecnici nell’area lombarda, in crescita di oltre 60 punti percentuali e per le 1.345 recensioni online con voto “ottimo”, secondo quanto rilevato dalla piattaforma di opinioni certificate Feedaty. I dati in crescita sul fronte del business e della reputazione online premiano il percorso di digital innovation intrapreso dal brand. Molto più di un semplice e-commerce, fin dalla sua fondazione nel 2016 Desivero ha tra i propri asset la consulenza professionale fornita da tool digitali avanzati per la progettazione su misura dell’ambiente bagno e la scelta personalizzata dell’impianto di condizionamento e riscaldamento, oltre a servizi professionali di riparazione, manutenzione e installazione. Forte di questi risultati, Desivero sbarcherà con il proprio business anche sul mercato francese con un e-commerce di prodotti idrotermosanitari e arredo bagno dedicati. Il debutto internazionale del brand è previsto prima dell’estate e resta comunque subordinato allo sblocco delle misure di contenimento adottate dai governi e alla riapertura dei magazzini. Nino Piredda, CEO di Desivero ha così commentato: «In linea con le strategie di sviluppo del brand verso i mercati esteri, abbiamo deciso di partire con l’apertura di quello francese per due motivi complementari che si allineano perfettamente alla mission Desivero. Da una parte la Francia rappresenta un grosso mercato per la distribuzione digitale e il segmento DIY (do it yourself) con una matura propensione all’acquisto diretto da parte del consumatore; dall’altra manca un rilevante tessuto produttivo di materiali nel settore termoidraulico e dell’arredo bagno, presente invece in Italia. A questa combinazione di fattori si aggiunge la nostra capacità di sopperire alla mancanza di canali distributivi organizzati per molte realtà produttrici d’eccellenza in termini di qualità e design Made in Italy. Per questo il nostro modello di business “go to market” può avere buone probabilità di successo in un mercato ricettivo come quello francese».

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 29 Giugno 2020
    Una nuova linfa
    “È nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato”.
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

ACCADDE OGGI

  • 25 Gennaio 2012
    Frisone Rubinetterie rinnova il sito
    Frisone Rubinetterie, realtà piemontese che produce miscelatori per il bagno e la cucina, ha recentemente rinnovato il proprio sito Internet aziendale.

Ricevi la Newsletter!

Bagno

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy